Streuselkuchen con frutta


..Non saprei come chiamarlo in italiano, forse sbriciolata, ma a me piace il nome originale!!

In Germania il top è farlo con le prugne, ma io lo amo così, e meglio ancora con il rabarbaro, che proprio non riesco a reperire!!!Non lo mangio da quando le piante coltivate da mio padre sono morte....Uff!! Comunque,io lo preferisco con frutti aspri!
Ingredienti
100gr margarina,
100gr zucchero
2 uova
500gr farina,
1 bustina di lievito
1/4-1/8 di latte
frutta
ancora:
300gr. di farina
200gr zucchero
150-200gr margarina

Lavorare la margarina morbida con zucchero e uova.(Usate le fruste lunghe, poichè l'impasto è molto appiccicoso)Aggiungere farina con lievito e latte.

Spalmare l'impasto sulla teglia coperta di carta da forno.
Sistemarvi la frutta:io o usato amarene congelate,mele golden e per la prima volta delle pesche.

Nella ciotola profonda versare farina, zucchero e infine la margarina sciolta e sbattere con le fruste normali rapidamente e non troppo a lungo.

Distribuire gli"streusel" sul dolce

Infornare a 180°C per 40 minuti o finchè dorato.

Volendo si può spolverare di zucchero a velo quando è freddo e servire con della panna!!Gnammiii!!

4 commenti:

Etoile ha detto...

Sembra buono, non conoscevo questa ricetta.........beh! la cosa bella di questi blog online di cucina è che puoi conoscere piatti e pietanze di tutto il modo con costumi e usanze......grazie per condividere questo piatto cosi singolare!

Valle' ha detto...

ciao Stef,

Mi piace questa tua ricetta.. (ci sono atterrato un po' per caso)
posso condividerla anche sul sito-blog Valle'- ricette dolci
Ovviamente menzionando che è vostra e il vostro blog :)
buona giornata
ClaudioV
www.lavalledelbenessere.com

Kittina ha detto...

Mhhhhhhhhh, ma che blogghino goloso! Che cuoca ;)
Io sono golosissima, adoro cioccolato e pasta di mandorle, potrei mangiarne fino a scoppiare :)
Un abbraccio M.Elena

Rosa ha detto...

Sicuramente ottima! In italiano non so come si chiami, ma il composto sbriciolato da mettere sulle torte di frutta l'ho sempre sentito chiamare con un nome in inglese: crumble(si pronuncia krambol).
Ciao,
Rosa